Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2009

Anziano picchiato e rapinato da una coppia di romeni

ERENTINO - Una copppia di romeni chiede un passaggio a un settantenne e gli ruba l'automobile. Il fatto è accaduto domenica sera intorno alle 20. Il povero anziano, è stato prima picchiato e poi derubato sia dell'auto che del cellulare. I due stranieri si sono dati subito alla fuga. Quando però si sono accorti che stavano per essere raggiunti dai carabinieri, subito informati del fatto, hanno abbandonato l'autovettura nei pressi di Ferentino Scalo, e se la sono data a gambe facendo perdere le loro tracce. La coppia di stranieri risiede in città. Si tratta di un uomo e una donna, già noti alle forze dell'ordine, che non hanno impiegato molto per identificarli e di conseguenza denunciarli a piede libero alla Procura della Repubblica per rapina. Il malcapitato, che tra l'altro conosceva i suoi aggressori, è finito con il viso tumefatto al Pronto soccorso del locale presidio ospedaliero, dove è stato assistito dal personale medico e poi dimesso. La caccia ai delinque…

Sacra corona unita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Con la locuzione Sacra corona unita si indica un'organizzazione mafiosa che ha il suo centro in Puglia e che ha trovato negli accordi criminali con organizzazioni dell'est europeo la sua specificità per emergere e distaccarsi dalle altre mafie italiane. Ha raggiunto il suo apice tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90; successivamente all'intervento dello Stato, e a un gran numero di arresti, è stata notevolmente indebolita.

La mafia serba

La mafia serba o Naša Stvar (= "Cosa nostra") è un'organizzazione criminale serba attiva nell'Unione Europea: Germania, Austria, Belgio, Bulgaria, Francia e Olanda. Ha interessi nel traffico d'armi, contrabbando, traffico di droga, racket della prostituzione e gioco d'azzardo.
I serbi sono i principali gruppi mafiosi in Svezia.
In Italia non sono ben organizzati in quanto la mafia italiana lavora con gruppi albanesi e montenegrini.

La mafia albanese

Mafia albanese e crimine organizzato albanese sono i termini usati per designare varie organizzazioni criminali attive in Albania o composte da persone di etnia albanese. Le loro attività, nei Paesi dell'Unione Europea e negli Stati Uniti, sono principalmente: traffico di uomini e narcotraffico e traffico di armi. Il termine "mafia", tuttavia, è spesso usato in senso descrittivo e non implica un reale coordinamento delle attività criminali, né segue che queste siano regolate da un corpo governativo. Sono strutturati su base familiare e difficilmente un gruppo supera le 20 unità. Nostante ciò alcuni mezzi di informazione l'hanno descritta come la prima mafia al mondo per giro d'affari (dopo viene quella russa). Controllano il 50% del traffico di eroina mondiale e, dalla metà degli anni '90, hanno stabilito un primato anche nel campo delle cocaina. Hanno rapporti diretti con i produttori Afghani (sostituendo in parte i turchi come mediatori) e Colombiani (sosti…

Savona, albanese deve scontare 14 anni per spaccio

Savona. Un’altra condanna si aggiunge a carico di Renato Stavri, albanese di 64 anni, latitante. L’uomo, già arrestato al casello autostradale di Varazze nel 2004, si era poi sottratto ai provvedimenti dell’autorità giudiziaria, fuggendo via dal suo alloggio savonese. La polizia lo aveva sorpreso con 130 chili di droga, fra hashish e marijuana, nascosti su un camper. Un seconda seconda operazione degli inquirenti aveva portato al sequestro di 112 chili di hashish nel 2005.
fonte : http://www.ivg.it/

La Macedonia scrive l'enciclopedia antieuropea

La Macedonia vuole cambiare la storia dell'Europa.Terrorismo alla Cultura

In questi giorni la Macedonia (paese che è stato composto da metà di terre che appartenevano all'Albania; terre rubate un secolo fà ) dice che quelli che immigrarono verso la Macedonia furono gli albanesi e non i macedoni.E poi tantissime scritte che sono false e offonsive per un popolo come gli albanesi macedoni.
Insomma ci sono scritte millenarie che approvano che gli unici residenti del posto da secoli sono gli albanesi.
La Macedonia (composta da slavi provenienti dalla Russia, da albanesi e da piccole minoranze ) ha preso il dito e si vuole prendere tutto il braccio.
La Macedonia sta cercando di crearsi un identità che non ha, in quanto le popolazioni del posto sono quella albanese.
Di recente infatti ha pubblicato un enciclopedia nella quale si scrivono tante pagine con le fonti ed eventi storiche ribaltate.
Infatti sapendo benissimo che metà della Macedonia faceva parte dell'Albania , la Macedonia in…

Serbia e Bosnia? Un problema europeo

L'Europa deve agire, è ora che faccia la sua parte. Questo è il nodo cruciale della politica europea nei Balcani. Sono passati solo pochi mesi dall'annuncio di fine 2008, da parte di Javier Solana - l'Alto Rappresentante per la Politica Estera e di Sicurezza Comune dell'Unione Europea e di Joe Biden - Vice Presidente americano, di un rilancio verso una nuova strategia politica per l'area balcanica, oltre ad un nuovo interessamento dell'Europa alla regione.

In realtà in questi cinque mesi qualche passo avanti è stato registrato, ma, i risvolti positivi parlano soprattutto serbo. I primi cambiamenti dovrebbero riguardare la possibilità dell'abrogazione nei confronti di Belgrado del regime dei visti Schengen. L'Ue ha infatti portato a termine, nell'ultima settimana di maggio, l'analisi dei requisiti posseduti dai Paesi dei Balcani occidentali per poter accedere all'abrogazione dell'attuale regime. Dalla successiva valutazione della Commissio…

E' morto Brian Filipi stella del Ravenna e dell'Albania

Grave lutto nel Ravenna Calcio: è morto Brian Filipi
19/09/2009 [10:07]
Questa notte è morto il calciatore Brian Filipi. L'attaccante albanese che lo scorso 11 agosto aveva compiuto vent'anni, è riamsto vittima di un incidente stradale accaduto poco dopo le 23 di ieri lungo la circonvallazione di Cervia. Filipi camminava assieme a Stefano Scappini sul ciglio della strada quando alle spalle dei due è arrivata l'automobile che ha colpito in pieno il ragazzo facendolo volare e ricadere pesantemente sull'asfalto. La macchina, che secondo alcune testimonianze viaggiava a forte velocità, è andata poi a fermarsi contro un paio di vetture parcheggiate.
Il personale del 118 Romagna Soccorso, intervenuto con un'auto medicalizzata e due ambulanze (anche una donna di 52 anni è stata visitata al pronto soccorso) assieme a vigili del fuoco e carabinieri, ha portato il giovane calciatore in ospedale dove è morto.
http://www.ravennacalcio.com/

Segretaria della Lega a passeggio con otto chili di cocaina e nessun giornale ne parla

Sono grato a Rosario Mastosimone , autore del blog Sostenibile del network Blogosfere , per aver postato questa sconvolgente notizia di cui nessun quotidiano si è occupato. Dal canale svizzero Rsi : E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2. Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile. Non mi pare che sia una notiziola di poco conto l'arresto di una funzionaria di partito stipendiata dal Parlamento italiano (e quindi da noi). E i quotidiani non ne hanno parlato nemmeno in una breve. Ho provato a cercare la notizia su Google e sono usciti fuori solo alcuni blog ma nessun canale d'informazione ufficiale. Se qualcuno trova una qualsiasi pubblicazione della notizia, me lo faccia sapere ed elogeremo pubblic…

Il presidente albanese innaugura l'anno scolastico

La Lega nord chieda scusa agli albanesi in Italia

Camerieri albanesi aggrediti dai leghisti
In un ristorante un gruppetto di otto leghisti ha aggredito e picchiato due camerieri di origine albanese, dopo un banale diverbio. Il locale è stato messo a soqquadro e i due immigrati sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso. Si sono trovati in cinquantamila per sentire Umberto Bossi alla Festa dei popoli della Padania in Riva dei Sette Martiri. Il Senatur ha sottolineato l'importanza dell'alleanza col Pdl pur ribadendo l'aspirazione all'autonomia
di Giacomo Cosua
VENEZIA. Mentre in Riva dei Sette Martiri risuonava l’ultimatum leghista - «Vogliamo solo immigrati che lavorano, non vogliamo clandestini» - otto persone, provenienti dall’adunata del Carroccio, entravano in un ristorante a pochi passi da piazza San Marco e aggredivano un cameriere albanese, picchiandolo e mettendo a soqquadro un ristorante. E’ successo verso le 11,40 alla Briccola in Calle degli Specchieri, dov’è entrato un giovane sui trent’anni, visibilm…

Campionati mondiali di braccio di Ferro

PORTO VIRO (RO) - Sono arrivati ieri sera da 50 nazioni diverse e rimarranno a Porto Viro fino a domenica. Sono i partecipanti ai campionati mondiali di Braccio di Ferro. In Inglese "Armwrestling". Il Veneto si candida per il primo anno per l'organizzazione dei campionati mondiali visto che da quanto emerge dalle gare nazionali ha la squadra di Braccio di Ferro più forte d'Italia. Al secondo e al terzo posto Milano e Roma. 1500 atleti partecipanti tra cui un buon 30% di donne. E' tutta questione di nervi dicono gli intervistati. I muscoli non c'entrano. I talenti made in Veneto sono tanti, dal più giovane d’Italia, Ermes Gasperini di Verona, 13 anni e un dna che fa la differenza, è «figlio d’arte», il papà è Ermes Gasparini, più volte campione nazionale. Veneto è anche l’organizzatore dei mondiali, Armanno Marangon di Porto Viro, che vanta il titolo di campione europeo ed è il capitano della squadra italiana. Il più temuto è ancora un veneto, anche se in part…

Miss Italia, gaffe dedicata a Mike

Milly a Tgcom: "Sarebbe stato contento"

"Tutto a posto è stato un grande successo, peccato per quell'errore nella classifica finale. E' stata una grande gaffe nel giorno del funerale di Mike. Gliela dedico, se fosse capitata a lui sarebbe stato contento". Milly Carlucci, raggiunta da Tgcom è serena: gli ascolti l'hanno premiata, la sua Miss Italia è piaciuta, tutto, a parte l'imprevisto finale, ha funzionato. "Nella mia carriera annovererò anche questa esperienza", aggiunge.
Carlucci

Certo, per la "precisina" Milly, la "perfettina" Milly, la "maestrina" Milly non deve essere stato facile digerire un imprevisto simile. Ma ci assicura: "Ma certo che ho dormito sonni tranquilli. Ci mancherebbe. Anche se devo dire che gestire la situazione sul palco non è stato semplice, generalmente gli errori si riescono a rimediare ma questa volta con una classifica in mano non scritta chiara era impossibile". La gaffe è…

Enver Hoxha e le Mafie Italiane

Kumbara italiane

Krimi i organizuar ne Shqiperi u vendos ne 1986, por pa nje fillese te organizuar mbi modelin mafioz. Sepse mafiat italiane dhe sidomos "Sacra Corona Unita" ka favorizuar emergjencen e krimit te organizuar shqiptar dhe ka sherbyer si model ne strukturen e saj. Kjo influence eshte e vjeter dhe ne menyre paradoksale nisi nga diktatura staliniane. Ne fakt, regjimi shqiptar, i asfiksuar dhe ne kerkim te stimujve, i hapi dyert e vendit kesaj mafieje me 1986. Ne ate vit, u nenshkrua nje kontrate nderkombetare qe autorizonte rojet bregdetare italiane te ndiqnin mafiozet ne ujerat nderkombetare te Adriatikut. "Sacra Corona Unita" qe e detyruar te gjente zona te reja qe te perdorte per transport anije apo motoskafe per aktivitetet e saj te trafikut te cigareve. Ne kuader te kesaj, ajo arriti nje marreveshje tregtare me Shqiperine qe te strehonte kete aktivitet ne portet e Vlores dhe Durresit. Keto porte e moren atehere origjinen e rolit te platformave krimin…

Perchè Paolo Ferrero ha perso le elezioni?

Ecco cosa scrive paolo Ferrero sulle spalle di tanti Kossovari uccisi dai serbi.

Alla faccia della pace che rifondazione vuole.


-------------------

Il mio dissenso sul Kosovo

21 Febbraio 2008

Non condivido la proposta avanzata dal Ministro degli esteri di riconoscere l’indipendenza –proclamata unilateralmente - del Kosovo. Questo principalmente per due ordini di questioni.In primo luogo una ragione giuridica. Il diritto internazionale sino ad oggi si è assestato nel riconoscere alle Nazioni Unite un ruolo decisivo in merito alla legalità internazionale. In questo caso le Nazioni Unite non solo non hanno assunto una posizione favorevole in merito all’indipendenza del Kosovo, ma è nota l’opposizione di molti paesi, anche all’interno del Consiglio di Sicurezza. La proposta odierna di riconoscere l’indipendenza del Kosovo rappresenta quindi uno strappo rispetto ad una lunga prassi internazionale e certo il riconoscimento in sede di Unione Europea non sostituisce il ruolo dell’ONU. Tanto più ch…

Gli Arvaniti, i veri greci sono loro.

Arvaniti sono quelli la cui lingua madre è "Arvanitika" (in greco: Arvaniti = arvani + + tis notias = albanesi del sud dei Balcani). Arberesh La parola è usata in albanese, linguisti più usare la parola per la lingua albanese.

Arvaniti (in greco) e Arberor (in albanese), ma in Grecia nord-occidentale, nella lingua, il termine è usato Shqiptar (lo stesso utilizzato da albanesi d'Albania) e la parola Arvaniti non ha alcun significato in regione nord occidentale della Grecia. La regione Nord Occidentale ricordo che sarebbe la Chameria , dove ultraortodossi hanno creato genocidi e rubato questa parte di terra assieme all'isola di corfu all'Albania.

Tuttavia, Arvanitika appartiene alla famiglia linguistica albanese, e si è evoluta da uno dei due gruppi linguistici della lingua albanese, il dialetto meridionale albanese (nota: il dialetto parlato dagli albanesi a sud dei Balcani). Arvanitika ha una ricchezza dialettica: vi sono tre diversi gruppi di dialetti parlati, uno…

I greci hanno rubato i meriti degli albanesi

I VERI GRECI SONO GLI ARVANITI E NON I GRECI DI APPARTENENZA SLAVA.

Infatti La lingua albanese è la lingua di Omero


Nel tempo preistorico, molto tempo fà, prima di Omero c'erano alti poeti greci che credevano nei loro dei e molto prima che si scrivesse la lingua greca c'era un popolo che si chiamava Pelasgi dove la storia li cita molto tempo prima della civiltà greca. Il loro impero si estendeva dall'Asia minore fino al mar Adriatico e al nord fino al fiume Danubio.In questa etnia forte preistorica rimane solo il popolo albanese. E inutile cercare gli Dei greci nel etimologia della sua lingua. Nella lingua albanese questi nomi ed il loro significato sono molto chiari ed il loro significato molto importante.

Ecco l'Elenco.

E vranos, zana e reve = E vranet
Zeus= Zees,Za,Zot (Dio)
Athena= E thena , Premtimi (Giuramento)
Moisi oppure Moisos = Mesues (Professore)
Aphrodite,Aferdite = Afer Dite , Agim (alba)
Agamemnon= Aigemndon,ai qe mendon (il pensatore)
Ajax(Ajaxs)= gjaks
Priam(re d…