Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2010

Allarme pacco bomba in ambasciata albanese a Roma -

Ieri nella capitale italiana c'è stato un allarme pacco bomba presso diverse ambasciate tra cui l'ambasciata albanese.Infatti un pacco sospetto è arrivato nell'ambasciata albanese in via Asmara a Roma e gli artificeri una volta chiamati scoprono che all'interno del paco si trova , fortunatamente solo un calendario del 2011.
Infatti la polizia ha annunciato , dopo il controllo, che si trattava di un falso allarme. Invece davanti all'ambasciata greca a Roma è stato trovato un vero pacco bomba.

Big Brother 4 Albania live

Big Brother 4 Albania live

attendere la fine della pubblicità

Per te shikuar big brother albania 4 live ju lutem prisni deri sa te mbaron koha e reklamave me poshte.





L'anti albanese Dick Marty che accusa il Kosovo e gli Usa

Dick Marty un anti-albanese e anti-Usa da sempre.

Chi è Dick Marty?

Il membro dell'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa che si ritiene un difensore dei diritti umani è conosciuto come una persona che ha poca simpatia per gli albanesi, ma si scontra con quasi tutta lUnione Europea e gli stati Uniti per l'indipendeza del Kosovo.
Infatti Dick Marty disse apertamente che il Kossovo non deve diventare indipendente , adesso accusa il primo ministro del Kosovo Thaci per traffico di organi a danno dei serbi.

Dicchiarazione false venute fuori dopo la vittoria di Taci nelle elezioni di dicembre 2010.
Intanto la Svizzera , paese di Dick Marty , ha preso le distanze da Dick Marty e chiede al politico ,ora che ha alzato il polverone ,di avere prove certe per cioò che ha dicchiarato.


Nel 2008 quando L'Ue e Gli usa portarono all'indipendenza del popolo Kosovaro Dick Marty cosi come Ferrero in Italia si espressero contrari all'indipendenza del Kossovo.

Un affermazione del ge…

Albanesi scrivono al capo dello stato Giorgio Napolitano

Caro presidente!
Siamo due sorelle, che viviamo da molti anni in Italia insieme con la nostra famiglia. In questa lettera LE vogliamo raccontare la nostra storia o meglio “la tragedia della nostra famiglia. Verso la fine di giugno nell’ asil...o del nostro fratello durante una feste, mentre i bambini si raccontavano gli scherzi che facevano con i genitori, anche il nostro fratello ha raccontato uno scherzo, che subito dopo è stato provocato dalle maestre con un cucchiaio. Dopo questa provocazione hanno denunciato nostro padre con la grave accusa di pedofilia, senza prima chiarire con i nostri genitori lo scherzo che aveva raccontato nostro fratello. Con questa denuncia sono state installate in casa nostra due microspie con audio e filmati, una in camera dei nostri genitori dentro la t.v. ed una nel bagno sotto la doccia, che riprendeva tutto il bagno. Non eravamo controllati solo dentro casa, ma anche fuori con una telecamera di fronte al palazzo. Dopo une mese di indagini, il 03 agost…

Dick Marty (Dick Martic) querelato dalla Polonia, Cia e Kosovo

Per chi non lo sapesse Dick Marty non è nuovo alle infamazioni e alle invenzioni su paesi Europei.Infatti monti paesi dell'Ue affermano che Dick Marty afferma cose inviate dalla Russia o da politici russi.
Il sgnore in questione è stato gia querelato per avere sostenuto l’esistenza delle carceri CIA.

Intanto molti gironlisti ed esperti di politica affermano che le affermazioni scandalose sono arrivate dopo che Thaci ha vinto nuovamente le elezioni in Kossovo rafforzando il suo potere in Kossovo.
Thaci è da sempre un politico anti serbo e ha forti legami politici con Usa e Ue e anche con la vicina Albania.

La protesta arriva a Tirana: Nexhip Qepi è vittima di razzismo !!

Le associazioni albanesi in Italia si sono reccate a Tirana davanti all'ambasciata italiana per unirsi alle proteste organizzate dalle altre associazioni albanesi a Tirana per chiedere la liberazione di Nexhip Qepi , finito in carcere il 3 agosto 2010 a Reggio Emilia . Gli albanesi in Italia e Albania dopo aver visionato i filmati fatti dai carabinieri di Reggio Emilia non hanno dubbi "su quei filmati non c'è nessun reato" tra l'altro - sottolineano - che i filmati fatti dai Carabinieri dentro l'abitazione di Nexhip Qepi sono illeciti e anche secondo il Tribunale di Bologna sono stati compiuti gravi illeciti che vanno contro il codice penale della Repubblica Italiana , mettere le telecamere per 2 mesi nella casa di Nexhip Qepi.

Il Kosovo dopo il voto è uno stato più democratico (anche per i serbi)

di Lavdrim Lita 14 Dicembre 2010

"E' tempo di votare". Era questo l' imperativo categorico, anche liberatorio, che tappezzava le strade e gli spot televisivi di Pristina e dintorni in questi giorni, per le prime elezioni legislative del Kosovo indipendente che si sono svolte il 12 dicembre. Le prime elezioni politiche post-indipendenza si sono svolte sostanzialmente in un clima di tranquillità. Isolati e prevedibili bisticci si sono registrati nei seggi elettorali di alcuni villaggi intorno a ZubinPotok, nel nord del Kosovo.Sul piano politico le elezioni hanno mostrato, ancora una volta, un segno di maturità del Kosovo. Il significato è certamente molto importante, perché sono le prime elezioni dopo la proclamazione dell'indipendenza e dopo il riconoscimento di Pristina da parte di una settantina di Paesi. Quindi è stato un momento particolarmente sentito e particolarmente importante per dimostrar…

Roma 14 dicembre 2010 - scontri con la polizia

Scilipoti al Tg4: “Annozero ha importunato mia madre” – Il video

Domenico Scilipoti, fuoriuscito da Idv per dare la fiducia a Berlusconi intervistato da Emilio Fede al Tg4, parla di intimidazioni ma ad un certo confessa: “Annozero ha infastidito mia madre”. Guardate il video, imperdibile!




Video

Scilipoti : Di Pietro va sempre più a sinistra e con sistemi sovietici

fonte articolo ilgiornale.it


«Da tempo l’Italia dei valori sta deragliando. Io faccio il medico, sono un cattolico moderato, provengo dall’area socialdemocratica saragattiana e su tante questioni ho opinioni diverse da quelle che prevalgono nel mio ex partito».

Quali?
«Il testamento biologico, la pillola Ru486 che per me è un abortivo, l’eutanasia che considero un suicidio assistito. L’Idv si sposta ogni giorno sempre più a sinistra, non posso più condividerlo».
Perché ha aspettato il voto di fiducia per uscire?
«Il malessere esisteva da tempo. Il mio lavoro parlamentare non è stato apprezzato. Mai che una mia proposta di legge sia stata calendarizzata».
Per esempio?


«Credevo di militare in un partito che voleva migliorare l’Italia e mi accorgo invece che vigono sistemi sovietici: delegittimazione, dossieraggio, mascalzonaggini».
Che cosa dirà martedì in aula?
«Sto ancora meditando sul discorso. È una riflessione sofferta».
Ma darà la fiducia al governo?
«Mi assumerò le mie responsabilità con…

La questione dei Ciam (çam) alla giustizia internazionale.

La questione dei Ciam irrisolta, la Grecia ha manipolato la storia . lo ha detto Shpëtim Idrizi politico albanese leader del partito Pdu in una cerimonia durante il suo intervento al convegno "La questione della Ciam e le sfide del futuro", organizzato dall'Istituto di Studi per Chameria, in collaborazione con l'Istituto di Storia in studi di Tirana e Abanologjike istituti in Pristina.


"Un sacco di ingiustizia sarebbe state evitate se si interveniva in tempo.Lo stato greco ha manipolato le generazioni più giovani sulla vicenda dei genocidi sui Ciam , ma lo stato greco è riuscita anche di manipolare in politica estera, di manipolare l'opinione pubblica intorno alla questione dei Ciam

studi greci sono più copie in lingue straniere e in altre lingue oltre all'inglese, mentre la nostra storiografia è silenziosa e non vi era alcuna eco paosjë che avrebbe dovuto "- ha detto.


Secondo Idrizi, dopo gli anni '90 la situazione è migliorata, ma la questione r…

Pacolli e altri due kosovari "svizzeri" candidati alle elezioni

Fra i candidati alle elezioni legislative che si svolgono domenica in Kosovo figurano anche Begjet Pacolli, che ha il passaporto elvetico, e altri due kosovari residenti in Svizzera. Behgjet Pacolli, 58 anni, ha creato il suo partito, l'Alleanza per un nuovo Kosovo (AKR), nel 2006 e nel 2007 è entrato in Parlamento. Pacolli è considerato l'uomo più ricco del Kosovo: il suo patrimonio è valutato a circa 440 milioni di euro.Zize Pepshi, residente nel canton Berna, è una dei 110 candidati presentati dalla Lega democratica della Dardania (LDD). Faton Topalli è in lizza per il partito Autodeterminazione ("Vetëvendosje"). Secondo diverse fonti kosovare, vi erano altri due candidati che poi hanno desistito.Non si sa ancora quanti dei circa 200'000 kosovari residenti in Svizzera parteciperanno allo scrutinio. L'annuncio di elezioni anticipate è stato fatto il 2 novembre e gli emigrati avevano tempo fino al 16 novembre per iscriversi presso le ambasciate.&…

Elezioni Kosovo : Albin Kurti vuole la grande Albania

I kossovari vogliono unirsi all'Albania come si riunirono la Germania dell' Est e la Germania dell'Ovest nel 1989 le quali erano divise da un muro per 30 anni.
E questo il sogno di Albin Kurti far riunire il Kosovo e l'Albania come erano in precedenza.

Il 12 dicembre 2010 ci sono le elezioni in Kossovo e il partito "Vetevendosja" guidato da Albin Kurti , sostenuto dalla maggioranza dei kossovari vuole che il Kossovo ritorni a fare parte dell'Albania come lo è stato in precedenza. Albin Kurti dice che Il Kossovo è stato parte dell'Albania nei secoli ed è giusto che ritorni ad essere dell'Albania.

Albin Kurti (nato il 24 marzo 1975, a Pristina , Kosovo ) è il principale attivista e leader del partito di Vetevendosje! . Egli è venuto alla ribalta nel 1997 come vice-presidente della UPSUP, l'Università di Pristina Student Union, e il principale organizzatore delle manifestazioni nonviolente in autunno 1997 e primavera 1998. Quando Adem Demaçi div…

Voli da Pisa e Bergamo per Albania con Albanian Airlines

Nuovi voli per Pisa e Bergamo dall’Albania con la compagnia Albanian Airlines.

Dal 1° dicembre è operativo il collegamento Tirana - Pisa, operato 2 volte la settimana, con partenze da Pisa programmate alle 11:30 di lunedì e alle 11 di sabato.

Il collegamento con Orio al Serio sarà invece operativo dal 14 dicembre, questa volta con 3 voli settimanali, che partono dalla Lombardia alle 11:15 il lunedì e il giovedì, ed alle 21:45 il sabato.

www.albanianair.com



fonte : http://turismoinalbania.blogspot.com/

Albania presenta reclamo all'Aja contro la Conferenza di Londra del 1913

Un articolo sul caso.
L'Albania Naturale alla Corte di Giustizia InternazionaleL'Aja - La Corte Internazionale di Giustizia dell'Aja dovrà riunirsi tra poco per esaminare un caso che riguarda il popolo albanese nei Balcani. In particolare, nel gennaio del prossimo anno, il direttore del Centro delle Prognosi Politiche e Sociali a Tirana, Koco Danaj, presenterà un reclamo all'Aja contro la Conferenza di Londra del 1913, nel corso della quale verrà decisa la divisione delle aree (terreni o regioni) albanesi. Koco Danaj, leader del movimento dell'Albania naturale, ha confermato per "Koha Ditore" di aver raccolto il materiale, con fatti e testimonianze, per dimostrare che in occasione di quella conferenza furono prese delle decisioni a danno degli albanesi per cui è illegale. Per questo motivo, il professore Danaj chiederà un parere alla Corte Internazionale di Giustizia se la Conferenza di Londra abbia preso o meno una decisione ille…

cartoline dalla martoriata Atene..ancora una volta in stato di assedio

proteste ad Atene




fonte : http://letteradaatene.blogspot.com/2010/12/cartoline-dalla-martoriata-ateneancora.html

Wikileaks: conflitto del 2001 in Macedonia c'è la mano della Grecia

Il leader del PDSH, Menduh Thaci, ha preannunciato che "Wikileaks" detiene i documenti segreti legati al conflitto del 2001 in Macedonia e l`implicazione della Grecia. Tali dichiarazioni sono state pronunciate a Skopje in occasione della presentazione del nuovo movimento politico "Lega Albanese". Thaci ha sottolineato che la ONG americana da dei documenti segreti connessi all'implicazione della Grecia nel conflitto del 2001 e dei rappresentanti albanesi in relazione alla soluzione del contesto del nome. A suo parere, l`ambasciatore americano ad Atene ha avvertito il Ministro degli Esteri greco, Dimitris Droutsas, che "Wikileaks” pubblicherà dei documenti che darà una nuova riflessione al conflitto del 2001 e alla controversia del nome tra Skopje e Atene.
“Verranno pubblicati dei documenti molto precisi sul ruolo del governo greco nel 2001 e sul suo coinvolgimento al conflitto, così come sul ruolo dei rappresentanti albanesi, sulla controversia del nome"…

Wikileaks: nel 2015 l'Albania sarà una Grande Albania

Wikileaks, tra i molti file che sono stati resi pubblici su Internet, c'è anche un patto tra l'Albania ,il Kossovo e la Lobby albanese con l'appoggio di altri stati potenti e amici dell'Albania.In questo patto segreto chiarito che entro il 2013 l'Albania e il Kosovo si uniranno in un unico stato come è sucesso per l'unificazione dalla Germania Ovest e Est. Inoltre file WikiLeaks far conoscere la dissoluzione della Macedonia e la sua divisione per etnie in tre Stati dei Balcani Albania-Grecia-Bulgaria.
Wikileaks fa sapere che entro 2015 nei Balcani esisterà uno stato albanese potente.

Wikileaks, rende noto che questo potente paese si sta creaqndo nei balcani nei Balcani sarà uno dei migliori alleati degli USA

Rubena Maqi legge le news in albanese da Torino

Si chiama Rubena Maqi e legge le notizie in albanese nel cumune di Torino

Londra arresta una spia russa :come nella Guerra Fredda

Una giovane donna russa, assistente di un deputato britannico, è sospettata dai servizi segreti britannici di essere una spia russa e sarà espulsa dalla Gran Bretagna. Lo rivela oggi il Sunday Times. L'MI5, i servizi di sicurezza interni e di controspionaggio, ritengono che Katia Zatuliveter, 25 annni, assistente di Mike Hancock, un deputato liberale democratico della Camera dei Comuni, sia un agente "dormienté che opera per i servizi d'informazione russi. Katia Zatuliveter è stata arrestata la settimana scorsa dai servizi di polizia e d'immigrazione britannici e detenuta in un centro di sicurezza in attesa di essere espulsa in Russia. Questo arresto è il primo ad essere effettuato dalla fine della Guerra Fredda che riguarda una persona che opera all'interno del parlamento. Secondo il Sunday Times, l'MI5 ritiene che questa avvenente giovane donna abbia volutamente "irretito" Mike Hancock, 64 anni, che passa per politico filo-russo. Ma il…

I Club della Libertà approdano in Albania per incontrare Premier Berisha

Albania, 03-12-2010
Una delegazione dei Club della Libertà guidata dal Presidente della Commissione Trasporti della Camera on. Mario Valducci, presidente anche dei Club della Libertà, ha incontrato il Primo Ministro albanese Sali Berisha a Tirana. L’incontro, promosso da Ardi Kollcaku presidente del Club della Libertà Albania con sede a Tirana, ha affrontato due temi principali: due pilastri: infrastrutture stradali e tecnologiche e situazione politica.

Quanto ai rapporti politici tra l’Italia e l’Albania, Berisha ha esordito dicendo: «Sono entusiasta che questo movimento dei Club di Silvio Berlusconi sia arrivato in Albania, la libertà è un grande valore». Berisha ha poi pregato Valducci di portare a Silvio Berlusconi e a tutto il governo italiano il proprio ringraziamento «per l’amicizia verso l’Albania e per l'amicizia personale nei miei confronti. Ringrazio sentitamente anche il ministro Franco Frattini – ha proseguito il Premier albanese - per tutto quello c…

Galan: solidarietà al popolo albanese per l’alluvione al Nord Albania

Il ministro Galan oggi in Albania dice :
“Nel mio incontro con il collega albanese il Ministro per l’Agricoltura, alimentazione e tutela dei consumatori, Genc Ruli, il primo argomento che abbiamo voluto affrontare non riguarda né la politica né l’agricoltura, ma piuttosto la capacità degli uomini di sopportare e superare le avversità della natura. Ho portato infatti tutta la mia solidarietà al Ministro e al popolo albanese per l’alluvione che proprio in questi giorni sta colpendo il nord del Paese. Conosciamo bene questi eventi, che hanno colpito recentemente anche il mio Veneto. Ho anche ringraziato il Ministro e il primo Ministro Sali Berisha per avermi accolto in questo momento così difficile, nonostante i gravi disagi”.

Ministro Galan in Albania: noi veri amici degli albanesi

Ministro Galan sugli incontri con il ministro dell'agricoltura albanese Genc Ruli e il primo ministro Sali Berisha

"L’incontro di oggi con il Ministro albanese per l’Agricoltura, l’Alimentazione e la tutela dei Consumatori Genc Ruli rappresenta un’occasione per rinsaldare un legame storico che accomuna i nostri due Paesi, legame grazie al quale l’Italia è il primo partner commerciale dell’Albania. Abbiamo affrontato questioni relative all’impegno italiano per consentire all’agricoltura albanese di entrare al più presto nell’Unione europea. In particolare, alcuni progetti che stiamo portando avanti e che sono di fondamentale importanza, come l’istituzione di un catasto per i terreni agricoli, l’assistenza del Ministero delle politiche agricole e delle Regioni italiane per i fondi europei per lo sviluppo rurale di cui a breve l’Albania beneficerà, la collaborazione italiana per la costituzione di un’agenzia di pagamento per le erogazioni in agricoltura, di cui l’Albania si dovrà…

Cristiano Ronaldo con la maglia dell'Albania

Cristiano Ronaldo con la maglia dell'Albania fa l'aquila.

Wikileaks :Russia pressioni sulla Grecia a non riconoscere il Kosovo

I documenti di Wikileaks rivelano che il presidente russo Dmitry Medvedev ha svolto un ruolo cruciale in Grecia e nei paesi arabi di non riconoscimento dell' indipendenza dello stato del Kosovo. In un documento che si riferisce alle informazioni inviate dalla S. U. Ambasciata a Doha il 21 dicembre 2009, assistente ministro degli esteri del Qatar Mohamad Al-Rumaihi U. S. ha detto l'ambasciatore Joseph E. LeBaron che, nonostante la sua simpatia, che era stato chiesto da Medvedev aspettare del tempo per riconoscere il Kosovo.


"Il presidente russo, tuttavia, ha esortato il Qatar per pronunciarsi lentamente nel riconoscimento del Kosovo", dicono i documenti, il presidente russo scrive delle importanti relazioni con il Qatar.


Qatar finora non ha riconosciuto l'indipendenza del Kosovo, dichiarata nel 2008 e ora conosciuto da 72 a 192 nazioni Hanno riconosciuto il kossovo quasi tutta l'UE e gli stati Uniti.

La Grecia non ha ancora riconoscito il Kossovo anche per le pr…

Wikileaks svela segreti tra Grecia e Turchia.

La Turchia e la Grecia può essere turbato da ruotare uno dei documenti pubblicati da Wikileaks. Si tratta di un servizio di informazioni dell'ambasciata americana ad Ankara. In queste informazioni ci sono i materiali riguardanti "un complotto che era destinata ad essere realizzato nel 2003 da parte dell'esercito turco sotto il comando del generale Cetin Dogan, per fare un colpo di stato. Il piano di colpo si stato poi è stato negato e non secondo wikileaks rimangono ancora dei dubbi.

Inoltre la crisi della difesa turca avrebbe avuto ripercussioni con la vicina Grecia e proprio sulla Grecia alcuni generali della difesa turca richimavano alla difesa del territorio (nel 2003) aiutando così l'unità nazionale.

Inoltre in seguoto ci fù un elenco di politici e giornalisti che furono arrestati e così come dei politici che avrebbero servito il nuovo governo ", dice il materiale segreto siglato dal" Jeffrey ", che significa James Jeffrey , che è stato anche un amb…

Per Albania Wikileaks pubblicherà 452 documenti

Per l'Albania Wikileaks pubblicherà 452 documenti e sono del periodo dal 1997 al 2010 :lo ha rivelato un quotidiano tedesco.

Wikileaks pubblicherà documenti segreti di molti paesi in tutto il mondo, qi qui anche per l'Albania. Secondo il quotidiano tedesco Der Shpigel "per l'Albania 452 documenti segreti presentati che rappresentano un periodo dal 1997 al 2010.

Il prestigioso giornale tedesco ha fatto la classificazione di 452 file relativi all'Albania, di cui è classificato 1 Noforn cioè troppo segreto anche per gli alleati, 8 sono segreti, entrambi sono Cofidential Noforn, 147 confidenziali , 169 sono per uso interno e 125 Unclassififeld.

Questi materiali non sono ancora online ma la maggior parte di loro sranno della tematica di confine marittimo tra l'Albania e la Grecia.

Su Wikileask si parla anche dei paesi vicini e sopratutto del rapporto Russia - Serbia e di come la Russia e Serbia sono definiti 2 paesi guidati dalla mafia. Il Montenegro - si legge su Wiki…

Wikileaks parla di Albania e Grecia

Documenti segreti che parlano dell'Albania saranno pubblicati su Wikileaks

Ci sarebbero documenti segreti in lista per essere pubblicati a breve tra cui documenti segreti sull'Albania sulla Grecia ed in particolare i rapporti diplomatici che la Grecia ha col mondo e i paesi vicini.

I documenti sono tenuti a rivelare una forte evidenza i rapporti tra Tirana e Atene sulla vicenda del confine marittimo tra due paesi che si è è tenuto giorni fa a Tirana.

Il ministro greco Drucas chiede stuperfatto - come possono essere finite nelle mai degli Stati Uniti file e dossier segreti che hanno a che fare con lo stato ellenico ?.

La Grecia è uno dei paesi europei ad avere avuto una maggior spesa militare negli anni passati.

Dopo il fallimento dello stato ellenico la Grecia sta collaborando con i paesi vicini per evitare spese enormi nel campo militare.

Wikileaks svelerà il dietro le quinte della politica militare e di intelligence dello stato greco e della vicina Albania

SOLO ANDATA, GRAZIE - il nuovo libro di Darien Levani

"SOLO ANDATA, GRAZIE" di Darien Levani è un viaggio a 360 gradi sull'Italia di oggi e sulla migrazione che essa ha conosciuto. La raccolta spazia tra racconti di vita quotidiani e storie a volte troppo crude per essere vere, motivo per cui diventano difficili da leggere e da digerire, ancora prima di essere accettate.
"SOLO ANDATA, GRAZIE" di Darien
Il manoscritto, diviso volutamente sotto forma di manuale di comportamento con titoli come "Extra e casa", "Extra e studio", "Questura", è quasi una guida sulla vita dei migranti, ma non solo. Con altrettanta lucidità si raccontano i percorsi di ciascuno, aspettando la liete fine che non vuol arrivare. Perché SOLO ANDATA, GRAZIE è uno di quei manoscritti nei quali lo scrittore scompare, quasi si toglie di mezzo per lasciar campo libero alla realtà. Non sarà difficile ai lettori identificarsi in uno dei suoi passaggi, proprio perché, più ch…

Cruciani "La zanzara" sulla ragazza albanese a Vieni via con me

Nel programma radiofonico la Zanzara su Radio24 diretto da Giuseppe Cruciani si è parlato della ragazza albanese invitata al Programma "Vieni via con me" su rai 3 lunedi scorso.

Molti ascoltatori e anche Cruciani stesso hanno sostenuto che la ragazza albanese ha fatto un intervento che non aveva nessun significato e che adirittura la ragazza albanese ha sbagliato ad andarci.

Il programma "La zanzara" è una delle poche trasmissioni che tratta di attualità senza tabù, senza censure, senza tagli opinioni della gente comune.

La Zanzara dal lunedi al venerdi (ore 18.30 - 21) su Radio24

www.radio24.ilsole24ore.com

Una parte dell'intervento di 16 novembre 2010

Gemmi Sufali usata da Rai3 per offendere l'Albania ?

Nella seconda puntata del programma Vieni via con me ,condotta da Fabio Fazio è intervenuta anche una ragazza albanese nata in Italia, si chiama Gemmi Sufali .I suoi genitori sono arrivati in Italia con la nave Vlora nel 1991.
La ragazza è intervenuta per dire che è una cittadina italiana , ma dietro di lei si vedeva la nave di disperati emigranti albanesi. perche quest'immagine cosi dolorosa per gli albanesi ? Gemmi Suffali stessa era informata che mentre lei parlava dietro di lei la nave di disperati ?

Immagini toccanti e forti che soli glii storici nemici degli albanesi potevano proporre in tv.


Infatti la Redazione Rai 3 , amica storica della Ex jugoslavia e ora delle Serbia usa la nave Vlora 1991 con disperati emigranti per lanciare il messaggio che la ragazza albanese è diventata italiana.

Nell'immagine si vedono i disperati albanesi scappati dopo la caduta del comunismo. Un immagine dolorosa.
Perche proprio un immagine dolorosa che risale a 20 anni fà e perche proprio la na…

Serbi bruciano la bandiera USA E Albania

Il sito internet della Comunità Montana di Valle Sabbia(in provincia di Brescia ) è stato modificato da Hackers Serbi i quali hanno messo un immagine dove si vede bruciare la bandiera americana e la bandiera albanese.
E' sucesso giovedì 11 novembre 2010.
i tecnici del comune sono riusciti a ripristinare il sito del comune.
Il sito modificato era www.cmvs.it

Altri giornali che ne parlano

www.vallesabbianews.it/notizie-it/Haker-serbi-in-azione-14034.html

In Serbia tentativo per un colpo di stato ?

Su un articolo della giornalista Petra Tadić publicato balcanicaucaso.org la quale ha raccolto testimonianze in Serbia per quanto accaduto in questi ultimi tempi in Serbia. Dove secondo la giornalista la tensione sarebbe alta.

Dopo gli incidenti di Genova il caporedattore responsabile della Radio Televisione della Serbia Aleksandar Tijanic, dice: "Si tratta di una prova generale per qualcosa di molto più grande". Nessuno osa dirlo, ma credo che la maggior parte della gente pensi al tentativo di un colpo di stato.

--

L'articolo della Tadic continua

...
A Belgrado(nell'antigay) erano ben organizzati, come una vera formazione paramilitare. Una delle menti dell'organizzazione, il famoso Mladen Obradovic, ha atteso i gruppi di hooligan presso la piazza Zeleni Venac, per poi spingerli verso i cordoni della polizia. Obradovic è stato fermato e portato in prigione e durante la perquisizione gli sono stati trovati addosso le liste di tutti i partecipanti agli scontri. …

Genova: la guerra dei serbi

"Questo è un attacco allo Stato"

e reazioni serbe ai fatti di Genova

Lo scempio degli ultrà nazionalisti serbi a Genova sta provocando forti ripercussioni in patria. La federazione serba parla apertamente di "attacco allo Stato, e lo Stato deve risolvere questo problema". Il presidente federale Karadzic dice che "chi ha organizzato questi incidenti, è a Belgrado". Dejan Stankovic, capitano della squadra, in lacrime: "Piangeva, era mortificato - ha raccontato Palombo - è venuto da noi e ci ha chiesto scusa".
Il centrocampista dell'Inter, con altri giocatori serbi, ha provato ad andare a parlare sotto la curva e si è anche spinto, per cercare di calmare i pazzi, in un gesto con le mani di significato nazionalista. Un tentativo, anche rischioso per l'immagine, di tornare alla normalità e giocare a pallone: inutile. "Vedere la propria gente fare una figura così brutta è mortificante - ha commentato Palombo - ha fatto quello che ha potu…

L’albanese lingua madre

Fin dalla più remota antichità gli Albanesi sono sempre stati denigrati e poco considerati in maniera sistematica dagli Elleni, i quali, dopo avere innalzato il proprio idioma a lingua ufficiale nell’insegnamento e nell’arte, ed averlo assunto come lingua liturgica in tutte le funzioni religiose, fecero si che la lingua albanese, che è stata a sua volta lingua liturgica addirittura prima del greco, passasse in secondo piano, invece di essere considerata quella principale come meritava, visto che la lingua albanese ha dato origine alla lingua greca, che senza di essa non sarebbe nata.

Uno studio più approfondito sulla lingua albanese, greca e latina ci darebbe la possibilità di vedere chiaro che il legame che collega queste tre lingue è quello della madre per l’albanese e delle figlie per il greco e latino. Noi non abbiamo paura di esporre delle considerazioni così categoriche per definire l’affinità che lega nella realtà dei fatti queste tre lingue (e anche altre), perché, in effetti, …

Baia di Llaman - Le spiagge di Himara

Su questa piccola baia si trova la spiaggia di Llaman, è tipo mista . La spiaggia e organizzata, si possono affittare lettini, ombrelloni e pedalò. Sulla spiaggia si trova anche un bar molto carino dove si può mangire. Intorno alla spiaggia ci sono delle rocce dove si possono effetuare tuffi nelle acque cristalline e pulite.


Spiaggia Pema e thate ( Ksamil )

La spiaggia di "Pema e Thate" si trova vicino a Ksamil, davanti all'isola di Corfù (circa mezzo miglio di distanza). La spiaggia è piccola, ha acque cristalline e non troppo profonde, ideale per i nuotatori principianti e per i bambini. Pema e thate, è una spiaggia organizzata con; lettini ,ombrelloni ed un piccolo bar. Sopra la spiaggia, in mezzo al verde, esiste un bar self service con delle panchine in legno.

La spiaggia è sabbiosa, l'unico inconveniente, ha un striscia di sabbia abbastanza stretta. Si sconsiglia di visitarla ad agosto, perchè già alle prime ore del mattino è affollatissima e non si trova posto

Foto Spiagge Ksamil Albania

Spiaggia di Dhermi

Spiaggia di Dhermi (sud di Valona )

La Spiaggia di Dhermi è situata nello splendido tratto di costa compreso tra il Passo di Llogaraja e Saranda, caratterizzato da piccoli borghi dalle casette bianche aggrappate ai pendii delle colline che scendono fino al mare.
Si tratta di una bellissima spiaggia di sabbia dorata molto lunga ed ampia, collocata poco oltre la spiaggia di Palasa.
Le spiagge principali sono quelle di Shkambo, Jaliskari e Perivolo. Nella spiaggia si trovano molti bar e ristoranti ed è possibile affitare lettini,ombrelloni. Le acque sono pulitissime, cristalline e abbastanza profonde.
Lunghe le spiagge ci sono discoteche e pub che diventano punti di divertimento della notte.

http://www.albaniaturismo.com/destinazioni/spiagge-piu-belle.html

La Spiaggia di Ksamil Albania

La Spiaggia Ksamil si trovano a circa 17 km da Saranda (città del sud Albania).
Si tratta di una spiaggia molto pittoresca che si affaccia su quattro isolette raggiungibili anche a nuoto. Il litorale è di sabbia dorata, bagnato da un bel mare turchese e trasparente. Sulla spiaggia si trovano un paio di bar e ristoranti. Per il trasporto partono ogni giorno (in tutta la giornata) autobus di linea proprio da saranda.
Le spiagge delle isolette di Ksamil sono sabbiose o miste, le acque sono cristalline e non molto profonde.
Per arrivarci si usano barche, ad eccezione di un'isola dove si arrivare direttamente a piedi per la scarsa profondità dell'acqua. Si consiglia la visita perchè sono davvero bellissime.
Ad agosto queste piccole spiagge sono abbastanza affollate gia alle prime ore del mattino.

http://www.albaniaturismo.com/destinazioni/spiagge-piu-belle.html

L'attore albanese Bekim Fehmiu trova la morte in Serbia

L'attore Bekim Fehmiu (74 anni), stella del cinema del secolo scorso , molto noto anche in Italia soprattutto per aver interpretato la parte di Ulisse nell'Odissea televisiva del 1968, e' stato trovato morto nel suo appartamento del quartiere Zvezdara a Belgrado. Fehmiu, nato nel 1936 a Sarajevo, era di etnia albanese, la sua famiglia era originaria di Giakovica, nel Kosovo sudoccidentale. Bekim Fehmiu ha lavorato in 41 film tra il 1953 e il 1998, ed e' stato il primo attore attore albanese kosovaro di cinema e teatro ad esibirsi sulle scene dell'intera ex Jugoslavia. Acquisi' fama internazionale lavorando con celebrita' del cinema mondiale quali John Huston, Dino De Laurentiis, Claudia Cardinale, Ava Gardner, Charles Aznavour, Irene Papas, Olivia de Havilland, Robert Shaw. Ma in Italia il suo volto era legato soprattutto al mitico sceneggiato trasmesso a puntate dalla Rai nel 1968, diretto da Franco Rossi, che lo vedeva negli affascinanti panni di Ulisse …

La crisi greca

Sciopero Socialisti in Albania

La protesta dei socialisti da 11 giorni a Tirana per trasparenza dei voti dell'elezione 2009 e più democrazia nel paese. I manifestatni organizzano sciperi e blocchi stradali, paralizzando la circolazione nel centro di Tirana.

Intanto a Tirana lo sciopero della fame di 22 deputati e quasi 200 cittadini continua nelle tende allestite davanti alla Presidenza del Consiglio.

L'Unione Europea ha dichiarato che lo scontro politico in Albania peggiora l'avvicinamento dell'Albania in Ue.

l'Albania ha fatto richiesta per l'ingresso in Ue nel 2009

Il Partito Popolare Europeo sostiene di Berisha

Il Partito Popolare Europeo sostiene la politica di Berisha

Il Partito Popolare Europeo sostiene il Primo Ministro albanese Sali Berisha per gli sforzi volti a rafforzare la democrazia e l'integrazione del Paese nell'Unione Europea. Il PPE chiede inoltre al Partito socialista albanese si accettare i risultati delle elezioni di giusgno 2009

Marco Pannella in Albania

Marco Pannella e’ andato a Tirana per solidarizzare con una ventina di deputati socialisti albanesi in sciopero della fame davanti alla sede del governo per chiedere trasparenza sulle elezioni del giugno scorso.
Il leader radicale ha indossato la maglietta rossa con la banidiera albanese , maglieta che è portata da tutti i manifestanti albanesi in Piazza principale a Tirana.
Pannella ha dichiarato di sostenere la protesta
intanto Berisha da parte sua ha anche sollecitato il leader socialista Edi Rama a rivolgersi alla Corte Costituzionale e quindi alla Corte europea per i Diritti dell’Uomo di Strasburgo.

Paolo Bonolis è il milgior presentatore per gli albanesi

Paolo Bonolis è stato intervistato di recente dalla Tv albanese Top Channel.
In Albania c'è una trasmissione che si chiama E diell , (La buona domenica italiana)

Il presentore della trasmissioneAdi Kastra si è recato a Roma per intervistare Bonolis(negli studi di ciao darwin) il quale non poteva recarsi in Albania per motivi di lavoro.

Adi Kastra e Bonolis parlano della situazione dell'Albania e degli albanesi in Italia.

Il presentatore Andi kastra gli dice che "Paolo Bonolis è il milgior presentatore italiano per gli albanesi.

Paolo Bonolis non fa altro che ringraziarlo.

Romano Prodi a Torino parla dell'Europa

"Nell'Unione europea non ci sono state annessioni affrettate. Anzi, bisognerà completare il processo con gli altri paesi, a partire da quelli dei Balcani". Lo ha detto a torino il professore Romano Prodi, prima di intervenire ad una lezione al Politecnico sull'Unione europea.

"In Europa - ha specificato Prodi - ci sono ancora paesi che non fanno parte dell'Ue, ma che sono sempre stati europei e che adesso devono entrare". "Bisogna tutelare l'euroscetticismo - ha detto il professore - perchè se non contiamo nulla è solo perchè siamo divisi anche per quanto riguarda la Grecia, la disunione e mancanza di solidarietà ha impedito all'Unione europea di risolvere fin da subito il problema, quando era molto piccolo".

Banche in Albania

Alpha Bank Tirana
tiranabranch@alpha.gr
http://www.alphabank-albania.al/

Banka Popullore, Tirana
bp.info@socgen.com
http://www.bpopullore.com/

Credins Bank (CB), Tirana
info@bankacredins.com
http://www.bankacredins.com

Emporiki Bank Albania, Tirana
headoffice@emporiki.com.al
http://www.emporiki.com.al/

First Investment Bank Albania (FIB) , Tirana
fib@fibank.al
http://www.fibank.al Albania

Intesa Sanpaolo Bank Albania (ex American Bank of Albania) (ASB) Ulteriori informazioni
opinion@intesasanpaolobank.al
http://www.intesasanpaolobank.al/
Gruppo: Intesa Sanpaolo
Indirizzo: Rruga Ismail Qemali, 27 – Tirana
Direttore: Massimo Pierdicchi
Telefono: +355 4 2276000
Fax: +355 4 2248762

Intesa SanPaolo Bank Albania, Tirana
helpdesk@intesasanpaolobank.al
http://www.intesasanpaolobank.al/

Italian Development Bank (IDB) Ulteriori informazioni
info@bisbanca.com
http://www.bisbanca.com/
Gruppo: Veneto Banca
Indirizzo: Blv. “Dëshmorët e Kombit”, Twin Towers Buildings – Tirana
Direttore: Libero Catalano
Telefono: +355 4 2280351…

Bruno Vespa in Albania

Il giornalista e presentatore della Rai Bruno Vesta è stato in una visita in Albania.

Questa è la seconda volta che il presentatore di Porta a Porta visita l’Albania.

Nella visita c’era anche Gianfranco Fini.

I due hanno parlato assieme ai politici e giornalisti albanesi di politica e della situazione Italia Albania.

Il motivo era per l’evento organizzato dall’Ambasciata italiana a Tirana “Due popoli ,un mare un amicizia”

Gianfranco Fini ha affermato che l’amicizia tra i due paesi è a livelli eccellenti.

Foto Albania